Delegato Sindacale

Il Blog della Filcams-CGIL di Milano

  • Avatar

  • Sottoscrivi

  • Commenti

  • Quanti siete?

    • 697176 visitatori
  • Archivio del Blog

  • Pagine

Rinnovo CCNL TDS/Commercio,dichiarazione di Massimo Bonini

Scritto da: Nicola Cappelletti il 1 Aprile 2015

Ieri 30 marzo 2015 è stato firmato il contratto collettivo nazionale per circa 3 milioni di Lavoratori del terziario e del commercio che lavorano nelle aziende del sistema Confcommercio. Dopo 8 mesi dall’interruzione della trattativa avvenuta a giugno dell’anno scorso, un serrato confronto ha ridimensionato le pretese di Confcommercio di chiedere la sospensione dei ratei del Tfr, la sospensione della maturazione delle Rol e l’annullamento del confronto a livello aziendale in materia di orario flessibile.

È prevalso quindi il buon senso. L’accordo prende atto del contesto di crisi economica, occupazionale e dei consumi che ancora non è superato. La ripresa fulminea della trattativa ha consentito di sfruttare il momento favorevole che ha portato all’intesa.

L’accordo mantiene fermi i diritti dei Lavoratori e permette di affrontare la crisi attraverso strumenti di immissione nel mercato del lavoro di soggetti svantaggiati, modula meglio la fruizione dei congedi e i permessi della L.104, mantiene intatto il sistema di confronto aziendale sull’orario di lavoro e stabilisce che la malattia è materia di discussione a livello aziendale.

Un accordo che rimuove tutti gli ostacoli che in passato sono stati da impedimento per una trattativa.

L’aumento sarà di 85 Euro al 4* livello per un totale di 1811 Euro che i Lavoratori riceveranno entro la scadenza del 31.12.2017. Il Segretario Generale della Filcams CGIL Milano, Massimo Bonini dichiara: “per il territorio di Milano, città del terziario, è soprattutto un importante messaggio politico nei confronti del Governo. Questo accordo dimostra come le Parti Sociali siano in grado di affrontare e risolvere i problemi. L’accordo dimostra che i contratti di lavoro, soprattutto nei settori frammentati come quello del commercio, hanno una funzione solidaristica che non può essere messa in discussione.”

L’ipotesi di accordo sarà discussa e approvata nel prossimo Direttivo Nazionale e poi sottoposta al giudizio dei lavoratori del settore.

Massimo Bonini
Segretario generale Filcams CGIL Milano